Strutture ricettive - Case e appartamenti per vacanze

 Sono case e appartamenti per vacanze le unità immobiliari di   civile   abitazione   ubicate   in   immobili   esistenti,   composte
ciascuna da uno o più locali, arredate e dotate di servizi igienici e cucina autonomi, gestite unitariamente in forma imprenditoriale, per l’affitto a turisti, nel corso di una o più stagioni, con contratti aventi validità non superiore a dodici mesi consecutivi.

 Nelle strutture è consentita la presenza di unità abitative costituite da camere non dotate di cucina o angolo
cottura nel limite di una capacità ricettiva non superiore al 40 per cento di quella complessiva dell’esercizio con esclusione dei posti letto aggiuntivi definiti dalle disposizioni attuative.

 

Riferimenti di Legge: Legge regionale 32/2014; Regolamento Regionale 23 febbario 2010, n. 3

Informazioni sul Procedimento: 
Per ottenere Informazioni sul Procedimento contattare lo Sportello tramite mail o telefonicamente
Responsabile del Procedimento: 
Nominativo soggetto potere sostitutivo: 

Pagamenti

Modalità di pagamento: 

Non sono previsti pagamenti

Caratteristiche procedimento

Istanza di parte: 
Si
Silenzio Assenso: 
Si
Strumenti di tutela: 

T.A.R.

Termine conclusione Procedimento: 
60 giorni per attività di controllo

Modulo Scheda anagrafica