Strutture ricettive - Case per ferie

Sono case per ferie le strutture ricettive attrezzate per il soggiorno temporaneo di persone o gruppi di persone gestite al di
fuori dei normali canali commerciali. Tali strutture sono gestite da enti pubblici, associazioni e enti operanti senza scopo di lucro per il   conseguimento   di   finalità   sociali,   culturali,   assistenziali, religiose o sportive, nonché da enti o aziende per il soggiorno dei propri dipendenti e loro familiari ovvero da privati previa stipula di apposita convenzione con il Comune competente per territorio, che garantisca le finalità d’uso della struttura ricettiva.

In attuazione di apposite convenzioni, nelle case per ferie gestite da aziende è consentito altresì ospitare i dipendenti e relativi familiari di altre aziende.

Le predette strutture ricettive possono altresì essere strutturate ed attivate per consentire il soggiorno di gruppi autogestiti secondo autonome modalità organizzative, nell'ambito e sotto la responsabilità del titolare dell'autorizzazione all’esercizio dell’attività.

 

Riferimenti di Legge: Legge regionale 32/2014; Regolamento Regionale 23 febbario 2010, n. 3

Informazioni sul Procedimento: 
Per ottenere Informazioni sul Procedimento contattare lo Sportello tramite mail o telefonicamente
Responsabile del Procedimento: 
Nominativo soggetto potere sostitutivo: 

Pagamenti

Modalità di pagamento: 

Non sono previsti pagamenti

Caratteristiche procedimento

Istanza di parte: 
Si
Silenzio Assenso: 
Si
Strumenti di tutela: 

T.A.R.

Termine conclusione Procedimento: 
60 giorni per attività di controllo

Modulo Scheda anagrafica