Autorizzazioni Rottura Suolo Pubblico

Sono tenuti a chiedere autorizzazione al Comune coloro che intendano rompere o manomettere il pubblico suolo lungo le strade comunali e loro pertinenze, spazi ed aree pubbliche o di uso pubblico, e che intendono effettuare attraversamenti della sede stradale e relative pertinenze, nonché di spazi soprastanti e sottostanti il suolo medesimo, con condutture idriche e fognarie, linee elettriche e di telecomunicazione sia aeree che in cavo sotterraneo, gasdotti, serbatoi di combustibili liquidi ed altri impianti ed opere che possano, in ogni caso, interessare la proprietà o la viabilità stradale;  aprire canali fossi ed eseguire escavazioni nei terreni laterali alle strade che in qualunque modo possano interferire con le strade stesse;  immettere ed incanalare nei fossi delle strade e nelle cunette, acque di qualsiasi natura.

Informazioni sul Procedimento: 
La richiesta per ottenere l’autorizzazione dovrà essere redatta in competente carta bollata e, dovrà essere corredata, dagli elaborati grafici necessari ad individuare e quantificare l'intervento (Pianta, Sezioni, Particolari). L'autorizzazione è soggetta al pagamento dei diritti di segreteria. Per ottenere Informazioni sul Procedimento: contattare l'ufficio, Geom. F. Paparella – Dott. S.Maglio.
Responsabile del Procedimento: 
Nominativo soggetto potere sostitutivo: 

Servizi online

Caratteristiche procedimento

Provvedimento espresso: 
Si
Tipo provvedimento espresso: 
Autorizzazione
Istanza d'ufficio: 
No
Istanza di parte: 
Si
Silenzio Assenso: 
No
Dichiarazione inizio attività: 
No
Strumenti di tutela: 

Ricorso al TAR

Termine conclusione Procedimento: 
30 giorni