Città Equosolidali

Con Deliberazione di Consiglio Comunale nr. 122 del 27/12/2007, è stata approvata da parte di questo ente l’adesione alla Campagna Città Equosolidali e il 7/2/2008 Finale Ligure è diventata prima Città Equosolidale certificata in Liguria.

Tramite l’inserimento di prodotti del commercio equo, all’interno delle attività di ristorazione, questo Ente contribuisce a garantire a livello mondiale i diritti fondamentali, la giustizia sociale ed economica e un reale sviluppo sostenibile con pratiche di consumo critico improntate al principio di equità nel commercio internazionale riconoscendo ai produttori ed ai lavoratori messi ai margini dal mercato convenzionale, migliori condizioni di scambio passando così da una posizione di vulnerabilità alla sicurezza e all’autosufficienza economica. Con questa adesione è stato possibile ottenere contributi da parte della Regione Liguria per i prodotti del commercio equo e solidale introdotti stabilmente negli acquisti pubblici.

Campagna Città Equosolidali