Disposizioni anticipate di trattamento DAT (testamento biologico)

Legge 22 dicembre n. 219

Il 31 gennaio 2018 è entrata in vigore la legge che regola il funzionamento delle Disposizioni anticipate di trattamento (DAT) comunemente chiamata legge sul testamento biologico. La stessa prevede che ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, può, attraverso le DAT, esprimere le proprie volontà in materia relativamente a qualsiasi accertamento diagnostico o trattamento sanitario indicato dal medico per la sua patologia o a singoli atti del trattamento stesso. Ha, inoltre, il diritto di revocarle in qualsiasi momento.

Per maggiori informazioni: pagina "Disposizioni anticipate di trattamento DAT (testamento biologico)".

Data news
Martedì 6 Febbraio 2018