Passaporto

Il passaporto consente l'ingresso in tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti dalla Repubblica Italiana.

Dura 10 anni e viene concesso a tutti i cittadini Italiani, senza distinzioni d`età (ma con particolari regole per i minori di anni 18), salvo a coloro che si trovano in determinate condizioni previste dalla legge (es: mancato assenso della persona che esercita la potestà, restrizione della libertà personale, ecc...).

Le questure e le ambasciate, rilasciano un passaporto di ultima generazione, che prevede foto e firma digitalizzate con impronte digitali in un nuovo tipo di libretto. Le impronte digitali possono essere acquisite solo presso le Questure o i Commissariati della Polizia di Stato abilitati.

Sono esenti dalla firma digitalizzata solo i Minori di anni 12 ( per essi è consentito rivolgersi anche all’anagrafe del comune di residenza o altro comune per l’inoltro della richiesta corredando la domanda dei documenti per il rilascio e le relative firme dei genitori o tutori).

Dal compimento del 12° anno è obbligatoria la prenotazione prima di recarsi alla Questura di Savona o al Commissariato di P. S. di Alassio (SV) sul sito della Polizia di Stato.

Argomenti correlati